Genetica Generale

Elementi Generali di Genetica Felina Tratto da www.sacrodibirmania.com

Il genoma è l’insieme dei geni, facenti parte di un corredo cromosomico.

genoma del gatto costituito da 19 coppie di cromosomi

Il gene è una particella elementare che fa parte del nucleo cellulare, il gene regola le manifestazioni dei caratteri.
I geni sono situati nel cromosoma, esso è responsabile della trasmissione dei caratteri ereditari (esempio: colore del pelo, colore degli occhi, forma del muso ecc..).
Per ogni specie animale essi sono in un numero fisso e pari, per esempio il gatto ha 38 cromosomi (19coppie), l’uomo ne ha 46 (23 coppie). Ogni coppia di cromosomi è costituito da un cromosoma trasmesso dalla madre e uno dal padre.
I cromosomi hanno la forma di bastoncini e sono simili fra loro, per l’esattezza 18 coppie di bastoncini creano la forma di due X (detti cromosomi XX) mentre la 19° coppia è diversa: un cromosoma ha la forma di X e l’altro ha la forma di Y (detti cromosoma XY).

cromosoma X

Ogni coppia è portatore di uno specifico carattere, per esempio nel gatto l’ultima coppia è responsabile anche del colore del pelo.

La 19° coppia di cromosomi ed il sesso del gatto

La diciannovesima coppia di cromosomi ha un aspetto diverso dalle altre ed è quella che determina il sesso del gatto.
Quando i due cromosomi hanno stessa forma (cromosomi XX) il gatto è una femminuccia, quando i cromosomi sono diversi (cromosomi XY) il gatto è un maschietto. Questi cromosomi si chiamano cromosomi sessuali.

XX (femmina) XY (maschio)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *